Cambio da hard disk tradizionale a SSD

ssdCondividi

 

 

ssd
Altra sostituzione da hard disk tradizionale a SSD.

Questa volta è il turno di un pc All-In-One.

Sistema operativo mantenuto e pc velocizzato.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Problema accensione

problema accensioneCondividi

accensione

Il pc in questione non si accendeva bene. Sembrava non sentire la pressione del tasto di accensione.

Dopo averlo smontato e aver ricontrollato le connessioni è stato chiaro il problema: un falso contatto sulla scheda madre.

Sistemato e il pc è ripartito. Dati e documenti personali intatti.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Cambio hard disk

SSD diskCondividi

Un altro pc velocizzato sostituendo il disco tradizionale con un disco di tipo SSD.

SSD disk

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

WPA2 – Trovata falla di sicurezza

Condividi

In queste ore si sta diffondendo la notizia della scoperta di alcune falle di sicurezza riguardanti il protocollo WPA e WPA2, ovvero il protocollo di sicurezza utilizzato per proteggere le connessioni wifi.
Sembra essere stato trovato un exploit in grado di intromettersi nella connessione.

Purtroppo cambiare password alla connessione non serve, ma le case produtrici dei dispositivi di connessione (router, modem, access point, …) stanno provvedendo a rilasciare aggiornamenti firmware.
La Wi-Fi Alliance sta inoltre già lavorando a degli strumenti dedicati ai produttori per individuare il problema e realizzare e distribuire il fix.

Il consiglio è di aggiornare Windows, soprattutto se si utilizza un portatile con wifi o un pc desktop che si connette tramite wifi.
Aggiornate inoltre...

Continua a leggere...

Disco protetto da password

Condividi

Può succedere di voler proteggere con una password il disco del computer e può succedere anche di dimenticarsi questa password.

A seconda del livello di sicurezza impostato la password può essere recuperata “semplicemente” con dei programmi reperibili su Internet.
Ma quando il livello di sicurezza è elevato, bisogna ricorrere ad un metodo più complesso.

La probabilità di recuperare i dati nel disco è bassa, ma non nulla: in alcuni casi si ripristina tutto come prima, in altri una parte di dati e in altri casi ancora, purtroppo, i dati sono impossibili da recuperare.

Il disco è però riutilizzabile ed è possibile reinstallare il sistema operativo.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Sostituzione vetro e touchscreen

Condividi

Altro problema con undisplay, questa volta però il danno era a vetro e touchscreen.

Sostituiti e il pc è tornato come prima, senza perdita di dati.

Prima

Dopo

 

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

“Impossibile caricare il sistema operativo. Driver di sistema critico mancante o con errori” (0xC000007B)

Condividi

Questo pc si avviava ma non accedeva a Windows, segnalando l’errore in foto.

“Un dispositivo necessario non è connesso o non è accessibile” (0xC0000225)

L’errore impediva l’avvio del sistema anche in modalità provvisoria e in ambiente di ripristino.

Con un secondo tentativo di ripristino l’errore diventava il seguente

“Impossibile caricare il sistema operativo. Driver di sistema critico mancante o con errori” (0xC000007B)
e veniva segnalato il file

WRkrn.sys

Accedendo al pc da un diverso sistema operativo è stato possibile rinominare il file in questione e risolvere il problema senza dover ripristinare l’intero sistema operativo.

Il file era stato probabilmente corrotto dopo un aggiornamento e questo impediva al pc di avviarsi correttamente.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Danno al display

Condividi

Quando succede questo c’è ben poco da fare, ma non tutto è perduto.

Il sintomo in questione fa capire che lo schermo LCD del computer è danneggiato, probabilmente per surriscaldamento o in seguito ad una pressione sullo schermo stesso.
E’ possibile sostituire con una spesa contenuta (rispetto all’acquisto di un nuovo pc) il display e tornare ad avere il computer funzionante senza perdere alcun dato personale o impostazione precedente al danno.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Problemi connessione wifi

Condividi

Il problema: nessun accesso ad internet, sia via cavo di rete che tramite wifi.
La causa: Malware? No.. Avast!

L’antivirus gratuito tra i più scaricati ed utilizzati era probabilmente stato installato male o qualche suo modulo non si era aggiornato correttamente, con il risultato che nessun tipo di connessione funzionava.
Dopo avere effettuato qualche scansione anti-malware e aver disinstallato l’antivirus in questione è bastato procedere all’installazione di un altro antivirus (Webroot) e le connessione hanno ripreso a funzionare.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 10

Condividi

Microsoft ha annunciato che nelle prossime versioni di Windows gli aggiornamenti non saranno più forzati, ma l’utente avrà la possibilità di scelta (come in passato).

Chi ha ed utilizza un pc con installato Windows 10 si sarà quasi sicuramente imbattuto negli aggiornamenti automatici forzati. A differenza dei predecessori, Windows 10 gestisce automaticamente gli aggiornamenti, forzandoli ed impedendo all’utente di scegliere quando applicarli.

Questo aspetto, molto fastidioso, comporta spesso lunghe attese e in alcuni rari casi la perdita di qualche dato o il blocco del sistema.

Per ovviare a questo problema è possibile utilizzare questa procedura, in modo da programmare gli aggiornamenti e venire quindi avvisati preventivamente quando un aggiornamento è pronto.

  • Cliccare su...
Continua a leggere...