COS’E’ LA TECNOLOGIA LIGHTSCRIBE?

Condividi

LightScribe è una tecnologia di registrazione ottica che utilizza uno speciale rivestimento dei CD e DVD per produrre etichette sul lato opposto al lato di registrazione. La tecnologia LightScribe è stata inventata da HP e licenziata a numerosi produttori di hardware, produttori di contenuti multimediali e sviluppatori software.

Tecnologia
La superficie di un disco LightScribe
è ricoperto da una tintura reattiva che cambia colore quando assorbe la luce di un laser a infrarossi con lunghezza d’onda di 780nm.

Per incidere su tali supporti in genere è necessario voltare il CD/DVD e reinserirlo nella stessa unità ottica dove sono stati masterizzati i contenuti voluti, in quanto il laser che colpisce la superficie fotosensibile del CD/DVD, in genere, è lo stesso che masterizza i dati, cioè entrambi i laser (masterizzazione e incisione) provengono dalla stessa direzione. L’etichetta che è stata incisa dura circa 9 mesi senza sbiadirsi se continuamente colpita da illuminazione; questo problema non si dovrebbe porre poiché tutti i dispositivi ottici andrebbero conservati al riparo dalla luce. L’immagine viene disegnata con linee concentriche; il masterizzatore prende a riferimento uno speciale codice che è posto sul CD in modo da orientarsi alla perfezione anche ad alte velocità durante il processo. È possibile ripassare l’etichetta più volte ottenendo una sovrapposizione perfetta dei vari strati, o disegnarne diverse in tempi successivi sullo stesso CD.

Qualità
La tecnologia LightScribe permette di incidere etichette monocromatiche (in scala di grigio). Per ovviare a questo limite, è stata lanciata in Europa e in Asia la nuova versione di LightScribe: LightScribe Media Version 1.2, che permette di scrivere etichette su dischi di 5 colori (rosso, arancione, giallo, blu e verde).

Produttori
Il numero di produttori hardware che utilizzano la tecnologia LightScribe nei propri dispositivi sta rapidamente crescendo. Si distinguono Hewlett-Packard, Philips, LG Electronics, BenQ e LaCie. Per scrivere etichette LightScribe è necessario disporre di software particolare; Nero Burning ROM ha introdotto il supporto al LightScribe dalla versione 6.6.0.8. È disponibile un SDK per Linux per aiutare gli sviluppatori ad integrare questa tecnologia nei software di masterizzazione.

Prezzi
I dischi LightScribe sono più costosi rispetto ai supporti normali; ma come tutte le tecnologie, col passare del tempo, il loro costo sarà destinato a scendere. Alcuni supporti ottici che supportano la tecnologia LightScribe ora sono disponibili a prezzi paragonabili a quelli dei dispositivi registrabili tradizionali di DVD e CD.

Post to Twitter

Condividi

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>