La WLCG è la grid computing più grande al mondo

Condividi

Poco tempo fa è stato messo in funzione al CERN di Ginevra il Large Handron Collider (LHC), l’acceleratore di particelle più grande al mondo. La quantità di dati che sfornerà annualmente sarà di 15 petabyte (15 milioni di gigabyte), per questo è stata creata la Worldwide LHC Computing Grid (WLCG), la grid computing più grande al mondo, pari all’equivalente di 100mila computer tutti al servizio del CERN.

La struttura riunisce la potenza di calcolo di ben 140 centri elaborazione dati di 33 paesi. Oltre ai paesi europei, anche gli Stati Uniti saranno un partner importante nello sviluppo e nell’operatività della WLCG. In questo modo migliaia di scenziati in tutto il mondo potranno analizzare i dati dell’LHC.

Il progetto è nato circa un anno e mezzo fa e durante il periodo di sviluppo alcuni scienziati hanno cominciato ad utilizzare la grid. Ora il direttore del CERN, Robert Aymar, la dichiara ufficialmente operativa.

Post to Twitter

Condividi

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>