SSD: arrivano i processori Intel Centrino

Condividi

Per il prossimo mese di giugno è atteso l’annuncio ufficiale da parte di Intel della nuova generazione della piattaforma Centrino, sinora conosciuta con il nome di Montevina. Ma questo annuncio potrebbe portare un’importante novità commerciale destinata a dare un nuovo impulso al settore dei notebook: secondo quanto riporta infatti Digitimes, Intel sarebbe intenzionata a proporre i propri Solid State Disk in bundle con Centrino 2.

La notizia, precisa il sito, arriva da fonti vicine ai produttori di Pc taiwanesi, le quali affermano che la vendita combinata da parte di Intel di Centrino 2 e dei dischi allo stato solido (che sono stati chiamati Intel High Performance SSD) dovrebbe iniziare nel terzo trimestre dell’anno e dovrebbe riguardare i notebook indirizzati ai segmenti enterprise, mid-range e high-end.

Più in dettaglio, Digitimes riporta che in un primo momento Intel proporrà due modelli di Ssd: Client X25-M, con dimensione fisica identica a quella di un disco tradizionale da 2,5”, e Client X18-M, da 1,8”. Entrambi avranno interfaccia Serial Ata e capacità di 80 Gbyte. Entro la fine dell’anno dovrebbe poi arrivare un terzo modello da 160 Gbyte, mentre nella prima parte del 2009 la capacità dovrebbe salire a 250 Gbyte.

Riguardo i propri Ssd, di recente Intel ha affermato che offriranno prestazioni in lettura e scrittura superiori a quelle dei modelli di altre aziende attualmente in commercio e molto probabilmente subiranno una diminuzione di prezzo attorno al 50% sia 2009 sia nel 2010.

Post to Twitter

Condividi

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>