Tele Atlas si aggiorna con TomTom MapShare

Condividi

Poteva essere ipotizzabile che, con l’acquisto di Tele Atlas, TomTom potesse rafforzare i servizi legati alla cartografia. Ma non così in fretta: per velocizzare l’aggiornamento delle mappe, il produttore olandese condividerà con Tele Atlas i dati raccolti tramite MapShare. Questa funzione, ormai a bordo di tutti gli One, XL e Go in commercio, permette di intervenire sulla cartografia di 30 paesi con il sempre valido metodo del “fai da te”. Ovvero, chiunque utilizzi il navigatore può fare affidamento sugli strumenti software in dotazione per cambiare il senso di circolazione delle strade, segnalare quelle che hanno subito modifiche e aggiornare una serie di informazioni accessorie. Tutti questi interventi, possono poi essere inviati a TomTom per mezzo del software Home, quindi, una volta accertata la loro correttezza, saranno resi disponibili per la comunità di possessori dei navigatori “arancioni”. Sono oltre 20 milioni gli utenti potenziali che possono trarre giovamento da MapShare. Stando ai dati dichiarati da TomTom, gli interventi inviati tramite questo servizio sono nell’ordine dei milioni. La condivisione di queste informazioni con Tele Atlas permetterà di migliorare ulteriormente la “qualità” delle mappe distribuite a tutti i partner, come spiega Bill Henry, Ceo dell’azienda che si è detto impressionato per l’elevata affidabilità delle modifiche proposte. Non solo, questa montagna di dati è tale che, con i metodi tradizionali, ci sarebbero voluti oltre 25 anni per raccogliere le informazioni. E il valore aggiunto è garantito proprio dalla comunità di utenti che è interessata ad avere mappe il più possibile corrispondenti alla realtà. Per esempio, entro la fine del 2008, se si guiderà per almeno un’ora utilizzando la cartografia aggiornata tramite i dati raccolti con MapShare, durante il tragitto si incapperà in almeno una ventina di correzioni rispetto alla situazione attuale.

Post to Twitter

Condividi

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>