Alta fedelta sulla musica scaricata da internet

Condividi

Nadia Marino e Marco Manunta erano due appassionati progettisti di amplificatori audio e consulenti del settore HI-FI. Con un sogno: mettersi in proprio per brevettare e realizzare prodotti innovativi, capaci di riprodurre ad alta risoluzione musica digitale scaricata da internet.

Un mercato per cui tutti gli studi del settore prevedono una forte crescita. Il sogno di Nadia e Marco è stato incubato al Polo Tecnologico di Navacchio, dove è nata la M2Tech. I due esperti di amplificatori audio hanno lanciato sul mercato, con il loro marchio, due interfacce per convertire musica digitale: la più potente, hiface Evo, è capace di riprodurre un file digitale prelevato dalla rete campionando il suono fino a 192Khz (cioè 192mila campioni la secondo): dispositivi simili attualmente in commercio permettono di trasferire, al massimo, 96mila campioni al secondo.

Post to Twitter

Condividi

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>