Batteria di ricambio per il tuo notebook

Condividi

Cambiare batteria sul proprio notebook è un’operazione apparentemente semplicissima ma che può nascondere sorprese che non tutti sanno come risolvere. Vediamo nel dettaglio quali possono essere queste sorprese.

1. Se il notebook è particolarmente vecchio è normale che si faccia un cambio di batteria perchè dopo 3-4 anni sicuramente la batteria originale non avrà la durata che aveva in origine. La batteria nuova, soprattutto nel caso in cui non sia originale, potrebbe avere una circuiteria che richiede un determinato livello software sulla scheda madre del notebook e quindi il problema che potrebbe verificarsi è quello che la batteria funziona correttamente, ma non viene ricaricata quando l’alimentatore è collegato al notebook.

Per risolvere questo problema basterà eseguire un aggiornamento del BIOS in modo da far riconoscere correttamente la nuova batteria al notebook.

Se avete bisogno di batterie di ricambio o di aiuto/consigli restiamo a disposizione all’indirizzo info@riparazionenotebook.it

Post to Twitter

Condividi

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>