Category INTERNET

Facebook sbarca sui telefonini low-cost

Condividi

Un miliardo di utenti? E’ cominciato il countdown a partire da -400 milioni per Mr Zuckerberg….Con la modica spesa di 70 milioni di dollari, più o meno 50 milioni di euro, Facebook ha acquistato Snaptu, un’azienda israeliana nata nel 2007 che sviluppa applicazioni e fornisce servizi online per dispositivi mobili e cellulari low-cost.

Non più solo smar...

Continua a leggere...

2011 ODISSEA NEGLI APP STORE

Condividi



App che passione. C’ è ormai una app per qualsiasi cosa e diciamo che va bene così. Il sistema delle applicazioni per per i telefoni poi sfruttano gps, bussola, giroscopio e accelerometro che rendono  l’apparecchio consapevole dell’ambiente. Così, le apps servono per giocare, leggere libri aumentati e interattivi, per avere servizi dai fornitori (dalla compagnia aerea, i treni, il supermarcato) o addirittura per correggere i daltonismi.

Ecco la vetrina dei maggiori App Store

Store                                    Numero di app

  • Apple App Store                                 300mila
  • android market Google Android Market                  100 mila
  • Nokia Ovi Store                                   28 mila...
Continua a leggere...

KINECT PER X BOX360: FANTASIA AL POTERE

Condividi

Kinect per la Xbox 360 è l’ormai celebre sistema di controllo che rileva il movimento del corpo trasformandolo in un joystick vivente.  E’ un gadget ma da non sottovalutare perchè non è una semplice periferica. Nell’elettronica di consumo la misura di un oggetto è data dai tentativi di hackeraggio a cui è sottoposto. E sotto questo punto di vista Kinect è davvero uno strumento che ispira.

Lo dimostrano tec...

Continua a leggere...

SOCIAL SHOPPING CON GROUPON: 3 MILIONI DI NUOVI ISCRITTI A SETTIMANA

Condividi



Se Google offrisse 5 miliardi di dollari per il tuo business, cosa faresti? A declinare, o sei un pazzo o sei un genio. Cosa mai sarà Andrew Mason che gentilmente ha risposto: “No, grazie”?

Intanto è fondatore e Ceo di Groupon, a quanto pare primo sito al mondo di shopping sociale. Come funziona Grupon? Propone ai suoi iscritti informazioni su una promozione commerciale al giorno in una città: abilita la connessione con con le attività economiche sul territorio. Le offerte diventano valide se raggiungono una soglia minima di adesioni da parte della community. Il sistema fa ovviamente leva su social network e passaparola. La sfida a Foursquare, le directory come Yelp o Qyte e le Pagine Gialle è lanciata.

La concorrenza è serrata: tra i più celebri competitor Living Soci...

Continua a leggere...

COME OTTIMIZZARE IL SEO DEL PROPRIO SITO O BLOG? 5 CONSIGLI UTILI

Condividi



Che cosa è il SEO e come si ottimizza? Il SEO (Search engine optimizazion) è quell’insieme di azioni e metodi che consentono di ottimizzare per i motori di ricerca una pagina di un sito e farla arrivare tra le prime posizioni nei risultati di una ricerca per determinate parole chiave. E’ questa la definizione asettica data da Wikipedia. E’ invece una cultura, un modo di avvicinarsi alle relazioni umane che ha come scopo quella di condividere contenuti ed esperienze e di convincere più persone a fare qualcosa in un determinato momento. Ecco 5 consigli utili per ottimizzare il SEO

1. Occhio al contenuto riportato nel tag title, che definisce in modo univoco il contenuto della pagina visualizzata

2. Mettere sempre all’inizio del title, del titolo e del paragrafo le parole chiave che identificano l’argomento

3. L’attacco è cruciale: avete pochi secondi prima che il motore di ricerca e i lettori decidano di lasciar perdere

4. L’importanza del numero...

Continua a leggere...

Il marketing che verrà: la realtà aumentata

Condividi

In fila alla cassa punto il cellulare su un prodotto e sullo schermo appare un’immagine 3D con la quale interagire, giocare o cercare informazioni.
marketingE’ la realtà aumentata: già la dizione lascia immaginare i suoi infiniti campi di applicazione.
Nel 2010 i ricavi complessivi sono stati di 1.5 milioni di euro. Nel 2015 saranno di 1,5 miliardi. Questo tipo di marketing è ancora sperimentale ma grandi marchi (per citarne alcuni Coca Cola, Carlsberg, Nike e Adidas) stanno investendo molto in questo tipo di approccio. Per esempio la Carlsberg ha elaborato un’applicazione per smartphone che funziona così: punto il telefono sulla confezione di birra e appare un campo di pallacanestro dove ci si può allenare con il tiro...

Continua a leggere...

Internet Explorer perde colpi

Condividi

Secondo alcune interessanti statistiche e soprattutto una ricerca specializzata di StatCounter Internet Explorer piace sempre di meno a favore di Mozilla Firefox e soprattutto di Google Chrome in forte ascesa ne “La guerra dei browser”. Sulla base di queste analisi IE è sceso sotto il 50 % delle preferenze fermandosi al 49,87 %, Firefox si rafforza fino al 31,5 % e Google Chrome negli utlimi 12 mesi ha triplicato la propria presenza toccando il 12%. Davvero niente male!

Ma il dato più interessante è che posti a paragone sui vari pc e notebook Google Chrome risulta essere il più veloce e performante dei browser, sia per quanto rigaurda l’apertura dell’applicazione stessa nel sistema operativo, sia per quanto riguarda l’apertura del sito internet stesso.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Internet Explorer 9 con prestazioni accelerate

Condividi

Internet Explorer 9 è disponibile peril download, sebbene ancora in versione beta, e per molti esperti è la miglior mossa fatta da Microsoft negli utlimi tempi in questo campo.

Microsoft assicura che IE9 è il primo browser a sfruttare appieno la tecnologia dell’hardware acceleration. E’ la possibilità di sfruttare la potenza dei nuovi acceleratori grafici, ai quali il browser affida i compiti più gravosi (rendering di testo complesso, scaling di immagini, animazioni).

“IE9 utilizza la tecnica in molte parti del programma mentre i rivali lo fanno solo in alcune parti; alcune applicazioni web saranno accelerate, anche se non di molto, di circa il 10-20 %”

IE9 migliora le prestazioni, rispetto alle precedenti versioni di Internet Explorer anche grazie a un nuovo motore javascrip...

Continua a leggere...

Registro Italiano in Internet per le imprese: è una truffa!!

Condividi

Occhio alle truffe!!! Avete mai ricevuto una lettera da questo fantomatico Registro Italiano in Internet per le imprese?

Leggete bene le clausole contrattuali scritte in piccolo a fondo pagina! Non vi consiglio di rispondere o vi faranno pagare 958 € all’anno per tre anni!

Appena ho ricevuto questa lettera mi ha subito incuriosito. Volevo saperne di più, quindi non l’ho subito cestinata come pubblicità non gradita e non richiesta, ma mi sono preso la briga di leggerla con attenzione.

Innanzi tutto colpisce il fatto che usano una terminologia che lascia pensare che questo registro abbia qualcosa a che fare con il NIC (il registro dei nomi a dominio .it) o con il registro delle imprese gestito dalle Camere di commercio.
La lettera invita a pensare che si tratti di un...

Continua a leggere...

Il limite tra reale e virtuale del phishing

Condividi

L’Internet Storm Center ha portato alla ribalta un caso di truffa che inizia per strada e che poi sfrutta conosciute tecniche informatiche per trarre in inganno i malcapitati.
Nel North Dakota (Stati Uniti) alcuni automobilisti hanno trovato sul parabrezza della propria vettura un falso ticket di parcheggio. Sul documento “fasullo” veniva contestata la violazione del regolamento di parcheggio invitando l’utente a visitare uno specifico sito web per ottenere maggiori informazioni circa la violazione commessa.

Sul sito web “maligno”...

Continua a leggere...