Category software

Ripristino della versione precedente di Windows in corso

ripristino versione precedente win10Condividi

Dopo il recente aggiornamento di Windows 10, sono capitati (e continuano a capitare) casi di riavvio continuo del pc con l’impossibilità di accedere ed utilizzare il computer.

Compare un messaggio nel quale l’utente viene avvisato che qualcosa è andato storto e il computer sta ripristinando una versione precedente di Windows, ma questo non succede e il computer continua a riavviarsi e tentare il ripristino all’infinito.

Sebbene molti consigliano di formattare il pc (e perdere quindi tutto il contenuto), esiste una soluzione che funziona e permette di tornare all’istante prima che si verificasse l’errore, rendendo il pc funzionante e senza perdere alcun dato.

E’ un’operazione delicata ma può salvare la situazione.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Outlook in Portoghese

outlook2007 in portogheseCondividi

Alcuni utenti che utilizzano Outlook 2007 si sono trovati con dei menu in lingua portoghese.
Microsoft ha infatti rilasciato un aggiornamento per il programma di posta elettronica, ma c’è stato un errore che ha comportato il cambio di lingua.

Microsoft stessa ha rilasciato un aggiornamento, insieme alle istruzioni per correggere il problema.

L’aggiornamento è scaricabile da qui: https://www.microsoft.com/it-IT/download/details.aspx?id=55957

Istruzioni:
Dopo aver scaricato l’aggiornamento, fare click su Start > Pannello di controllo > Programmi e funzionalità
Nel menu di sinistra, cliccare Visualizza aggiornamenti installati
Nell’elenco degli aggiornamenti individuare e selezionare l’aggiornamento che contiene (KB4011086) quindi selezionare Disinstalla.
Successivamente avviare...

Continua a leggere...

Truffa tramite Subito.it

Condividi

Attenzione, in questi giorni ci sono varie segnalazioni di messaggi come quello riportato sopra: un numero sconosciuto (il prefisso internazionale sembra indicare la Nigeria) risponde ad un vero annuncio pubblicato su Subito e chiede i dati bancari.

Il contatto in questione non ha più risposto.

Prestate quindi attenzione a fornire dati sensibili a mittenti sconosciuti.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Problema avvio MAC

Errore macCondividi

Errore mac

Può capitare. Neanche i Mac sono immuni ad errori di sistema.

In questo caso il computer non si avviava regolarmente, ma segnalava un generico errore che impediva il corretto avvio del sistema.

Il sistema è stato ripristinato ed aggiornato senza la perdita dei dati.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Errore MTP

Errore MTPCondividi

Quando si collega un dispositivo mobile (smartphone, tablet, ..) ad un pc con installata una versione di windows precedente a Windows 7 (incluso) può comparire un errore simile al seguente.

Errore MTP

Questo errore segnala l’impossibilità di riconoscere il dispositivo collegato.

Per risolvere, basta seguire questa procedura:

cliccare sul menu Start, poi Esegui, digitare
regedit
e cliccare Ok (o premere il tasto invio);
successivamente portarsi alla voce
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Class\

nel menu Modifica, selezionare Trova e digitare
Portable Devices

Nella parte destra comparirà la scheda relativa.

Qui basterà cancellare la stringa “UpperFilters”, chiudere il registro di sistema e riavviare il pc.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

WPA2 – Trovata falla di sicurezza

Condividi

In queste ore si sta diffondendo la notizia della scoperta di alcune falle di sicurezza riguardanti il protocollo WPA e WPA2, ovvero il protocollo di sicurezza utilizzato per proteggere le connessioni wifi.
Sembra essere stato trovato un exploit in grado di intromettersi nella connessione.

Purtroppo cambiare password alla connessione non serve, ma le case produtrici dei dispositivi di connessione (router, modem, access point, …) stanno provvedendo a rilasciare aggiornamenti firmware.
La Wi-Fi Alliance sta inoltre già lavorando a degli strumenti dedicati ai produttori per individuare il problema e realizzare e distribuire il fix.

Il consiglio è di aggiornare Windows, soprattutto se si utilizza un portatile con wifi o un pc desktop che si connette tramite wifi.
Aggiornate inoltre...

Continua a leggere...

Disco protetto da password

Condividi

Può succedere di voler proteggere con una password il disco del computer e può succedere anche di dimenticarsi questa password.

A seconda del livello di sicurezza impostato la password può essere recuperata “semplicemente” con dei programmi reperibili su Internet.
Ma quando il livello di sicurezza è elevato, bisogna ricorrere ad un metodo più complesso.

La probabilità di recuperare i dati nel disco è bassa, ma non nulla: in alcuni casi si ripristina tutto come prima, in altri una parte di dati e in altri casi ancora, purtroppo, i dati sono impossibili da recuperare.

Il disco è però riutilizzabile ed è possibile reinstallare il sistema operativo.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

“Impossibile caricare il sistema operativo. Driver di sistema critico mancante o con errori” (0xC000007B)

Condividi

Questo pc si avviava ma non accedeva a Windows, segnalando l’errore in foto.

“Un dispositivo necessario non è connesso o non è accessibile” (0xC0000225)

L’errore impediva l’avvio del sistema anche in modalità provvisoria e in ambiente di ripristino.

Con un secondo tentativo di ripristino l’errore diventava il seguente

“Impossibile caricare il sistema operativo. Driver di sistema critico mancante o con errori” (0xC000007B)
e veniva segnalato il file

WRkrn.sys

Accedendo al pc da un diverso sistema operativo è stato possibile rinominare il file in questione e risolvere il problema senza dover ripristinare l’intero sistema operativo.

Il file era stato probabilmente corrotto dopo un aggiornamento e questo impediva al pc di avviarsi correttamente.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Problemi connessione wifi

Condividi

Il problema: nessun accesso ad internet, sia via cavo di rete che tramite wifi.
La causa: Malware? No.. Avast!

L’antivirus gratuito tra i più scaricati ed utilizzati era probabilmente stato installato male o qualche suo modulo non si era aggiornato correttamente, con il risultato che nessun tipo di connessione funzionava.
Dopo avere effettuato qualche scansione anti-malware e aver disinstallato l’antivirus in questione è bastato procedere all’installazione di un altro antivirus (Webroot) e le connessione hanno ripreso a funzionare.

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 10

Condividi

Microsoft ha annunciato che nelle prossime versioni di Windows gli aggiornamenti non saranno più forzati, ma l’utente avrà la possibilità di scelta (come in passato).

Chi ha ed utilizza un pc con installato Windows 10 si sarà quasi sicuramente imbattuto negli aggiornamenti automatici forzati. A differenza dei predecessori, Windows 10 gestisce automaticamente gli aggiornamenti, forzandoli ed impedendo all’utente di scegliere quando applicarli.

Questo aspetto, molto fastidioso, comporta spesso lunghe attese e in alcuni rari casi la perdita di qualche dato o il blocco del sistema.

Per ovviare a questo problema è possibile utilizzare questa procedura, in modo da programmare gli aggiornamenti e venire quindi avvisati preventivamente quando un aggiornamento è pronto.

  • Cliccare su...
Continua a leggere...