Category Tips & Tricks

Impossibile verifica l’attendibilità dell’autore. Eseguire il software?

Condividi

Spesso capita di imbattersi in messaggi di questo tipo quando da un pc Windows si tenta di eseguire un programma la cui attendibilità è dubbia oppure non è verificata e quindi il sistema operativo lo riconosce come programma sospetto.

impossibile_verificare_attendibilita

E questo magari capita con programmi che utilizziamo tutti i giorni e alla lunga diventa una seccatura cliccare tutte le mattine su “Esegui”; ecco come risolvere questo problema e dire al sistema operativo che il programma che si sta cercando di eseguire è attendibile e sicuro.

  1. Aprire Internet Explorer
  2. Andare su Strumenti -> Opzioni Internet
  3. Aprire la scheda “Protezione”, selezionare “Intranet Locale” e quindi cliccare sul tasto “Siti”
  4. Togliere la spunta dal primo check “Rileva automaticamente rete intranet”
  5. Lasciare la spunta sugli altri tre c...
Continua a leggere...

Windows non esegue i file .exe

Condividi

Durante una delle tante riparazioni che ci sono capitate è successo anche di vedere dei virus o degli spyware che causavano il seguente problema ai sistemi con installato Windows XP o Windows 7:

In pratica ogni volta che si cercava di avviare un programma windows richiedeva l’applicazione con cui far partire il programma stesso, una cosa davvero insolita ed assurda al tempo stesso.

In pratica si tratta proprio di uno spyware che fa perdere l’esatta corrispondenza in windows tra i file ...

Continua a leggere...

Anteprima immagini in Windows 7

Condividi

Per chi è poco pratico di Windows 7 potrebbe presentarsi la seguente problematica: nella cartelle con immagini in Windows XP e Windows Vista veniva visualizzata automaticamente l’anteprima dell’immagine senza dover fare alcuna impostazione.

In widnows 7 invece vengono visualizzate le icone generiche del tipo file e nel riquadro di anteprima non viene visualizzato niente (se non l’icona stessa di anteprima); per poter visualizzare l’anteprima delle immagini e dei files in automatico bisogna andare nel menu File, quindi Opzioni Cartella e deselezionare il flag dalla voce “Visualizza solo icone non anteprima”.

Una volta eseguita questa impostazione sarà possibile visualizzare le immagini direttamente.

Buon lavoro!

Post to Twitter

Condividi
Continua a leggere...

Notebook HP 4540S – recensione e opinioni

Condividi

PROBOOK HP 4540S

Il tuo collaboratore più affidabile! Questa serie di notebook ottimizzati per Windows 7 autentico è ideale per le piccole e medie imprese, con strumenti multimediali, funzionalità di sicurezza intuitive, un rivestimento in alluminio per una maggiore protezione e uno schermo HD con diagonale da 39,6 cm (15,6″).

Il rivestimento in alluminio garantisce una maggiore resistenza, ideale per l’utilizzo in movimento. Con il rivestimento HP DuraFinish, resistente a macchie e usura, il grigio metallizzato non sbiadisce mai. Le robuste ma intuitive funzioni di sicurezza proteggono i dati dall’accesso non autorizzato. Il notebook può essere protetto anche mediante l’accesso tramite impronte digitali o riconoscimento facciale.

Per un preventivo personalizzato contattateci ...
Continua a leggere...

Aggiornamento BIOS

Condividi

L’aggiornamento del BIOS può essere un’operazione tanto facile quanto pericolosa. Infatti l’aggiornamento del Basic Input/Output System può anche creare danni irreversibili alla scheda madre del proprio pc o notebook se fatta in maniera errata o non consapevole.

Infatti l’installazione di una versione sbagliata o comunque non corretta per la propria scheda madre può compromettere irrimediabilmente il funzionamento della scheda madre; oppure il fatto di fare l’aggiornamento in un ambiente poco sicuro (uno sbalzo di tensione della corrente elettrica) può rivelarsi fatale.

L’aggiornamento va eseguito sempre in un ambiente sicuro e con una presa di corrente collegata ad un gruppo di continuità in modo da ridurre al minimo i pericoli e i possibili guasti.

Al giorno d’oggi comunque...

Continua a leggere...

Diagnosticare, prevenire e curare il surriscaldamento del notebook

Condividi

Sempre più spesso i notebook soffrono di surriscaldamento in varie parti. Vediamo in questo articolo di studiarne cause, come si manifesta e conseguenze.

CAUSE:

  • La causa primaria del surriscaldamento dei notebook è la polvere e lo sporco in genere. quindi il consiglio che possiamo dare è quello di mantenere il notebook in luoghi il più possibile puliti.
  • L’altra causa che provoca il surriscaldamento è un sistema di raffreddamento non adeguato; molto spesso i maggior produttori di notebook creano dei sistemi di aerazione e raffreddamento dei notebook non adeguati. Purtroppo l’estremizzazione delle dimensioni e del peso dei notebook porta a creare dei notebook non adeguatamente areati e quindi al minimo deposito di polvere si surriscaldano

MANIFESTAZIONI:

I sintomi sono ovviam...

Continua a leggere...

Batteria di ricambio per il tuo notebook

Condividi

Cambiare batteria sul proprio notebook è un’operazione apparentemente semplicissima ma che può nascondere sorprese che non tutti sanno come risolvere. Vediamo nel dettaglio quali possono essere queste sorprese.

1. Se il notebook è particolarmente vecchio è normale che si faccia un cambio di batteria perchè dopo 3-4 anni sicuramente la batteria originale non avrà la durata che aveva in origine. La batteria nuova, soprattutto nel caso in cui non sia originale, potrebbe avere una circuiteria che richiede un determinato livello software sulla scheda madre del notebook e quindi il problema che potrebbe verificarsi è quello che la batteria funziona correttamente, ma non viene ricaricata quando l’alimentatore è collegato al notebook.

Per risolvere questo problema basterà eseguire...

Continua a leggere...

Il registro di sistema non ha potuto caricare il file hive: \SystemRoot\System32\Config\SOFTWARE

Condividi

Se vi capita il messaggio di errore che compare nel titolo di questo articolo, allora avete combinato un bel guaio! Ma perfotuna è possibile risolverlo in maniera abbastanza indolore senza dover necessariamente formattare il computer.

Innanzi tutto chiariamo subito che non si tratta di un guasto hardware e quindi non è l’hard disk rotto o la RAM danneggiata.

Risoluzione Problema:
Il guasto è di semplice soluzione, infatti viene risolto automaticamente con il solo comando Dos chkdsk /r
Scriverò comunque tutti i passaggi per la risoluzione completa del problema.
Innan...

Continua a leggere...

Copia incolla di Word perde la formattazione

Condividi

Un problema che si sta verificando sempre più spesso nei computer con Windows è la perdita di formattazione del testo nel momento in cui si utilizza la funzione copia-incolla della clipboard di Microsoft, ovvero dei programmi Word, Excel, Publisher, Powerpoint etc…

Chi rileva questa problematica è praticamente impossibilitato a mantenere la formattazione del testo copiato nel momento in cui lo incolla all’interno di un altro documento.

Il problema è quasi sempre causato dall’ultimo aggiornamento di Skype, in particolare la versione 5.9, che installa anche la funzione Skype click-to-call. Tale plugin di Skype, che ai più potrebbe essere utilissimo, va infatti ad inibire il corretto funzionamento della clipboard di office.

Per risolvere il problema basta andare in Pannello di C...

Continua a leggere...

Hard disk SATA3 e NAS

Condividi

Potrebbe capitare di dover installare 2 o più hard disk SATA all’interno di un NAS, di qualsiasi marca e modello, e di verificare che gli hard disk non vengono riconosciuti.

Bisogna infatti essere molto attenti nella scelta degli hard disk sulla base del NAS che si vuole acquistare, perchè non tutti gli hard disk funzionano su tutti i NAS. Alcune incompatibilità sono dovute ad un eccessiva velocità di trasferimento dati degli hard disk, alcuni SATA3 arrivano anche a 6 GB/s, mentre invece l’interfaccia di trasferimento del NAS non supera i 3 GB/s.

Ma non preoccupatevi anche se vi trovate nella situazione di aver già acquistato gli hard disk da montare sul NAS e vi rendete conto che questi non funzionano per il motivo sopracitato...

Continua a leggere...